Descrizione Progetto

4 milioni di cicli con l’attuatore oleodinamico lineare FPT

Per effettuare test su apparecchi d’appoggio destinati al settore infrastrutturale.
attuatore oleodinamico per prove
Dettagli del progetto

Attuatore oleodinamico lineare FPT

LUOGO

Italia

SETTORE

Ingegneria e prove

Descrizione progettuale

Uno dei laboratori più importanti presenti sul territorio nazionale si è rivolto a FPT per la realizzazione di un attuatore idraulico molto speciale. Test e studi all’avanguardia hanno un ruolo chiave nell’ingegneria strutturale, ed in particolare in ambito sismico, infatti sfruttando le tecnologie più innovative, consentono di testare strutture e materiali in condizioni molto prossime a quelle di utilizzo reale. Le prestazioni delle attrezzature sperimentali consentono di realizzare ricerche su prototipi in grande scala, in regime sia statico sia dinamico, riducendo così le incertezze di interpretazione e di correlazione con le condizioni reali.

Il cilindro idraulico in oggetto è stato sviluppato su specifica richiesta del cliente, e utilizzato poi per testare gli apparecchi d’appoggio. Il numero di cicli previsto per ciascuna prova è pari 2.000.000, il che impone una frequenza di lavoro di 1 Hz ossia un ciclo completo al secondo. La forza sviluppata è di 4000 kN. Il ciclo completo ha riguardato 2 prove da 2 milioni di cicli l’una per un totale di 4 milioni di cicli sul pistone.

Vista l’elevata frequenza di lavoro e per mantenere la massima affidabilità FPT – Fluid Power Technology ha sviluppato uno speciale pacco guarnizioni in grado di sostenere un ritmo di lavoro così gravoso. Inoltre, per evitare surriscaldamenti locali è stato deciso di dotare il cilindro di raffreddamento a liquido. Il corpo cilindro a doppia parete permette lo scorrimento del liquido refrigerante che arriva da un’unità chiller presente nel laboratorio prove del cliente.

Il cliente è così riuscito a concludere le prove entro i tempi previsti.

FPT può progettare e realizzare attualori oleodinamici su specifica del cliente e in base alle specifiche esigenze di test o di collaudo di cui si necessità. Sia il cilindr sia anche il sistema idraulico e la centrale idraulica per l’azionamento.