Descrizione Progetto

Sollevamento gru da 500 ton

Cilindri con corsa 1200mm per sollevare 6 gru portuali ship to shore
50 pieces and 100 pieces of each set.
Dettagli del progetto

LUOGO

Genova

SETTORE

Navale

TIPOLOGIA DI PROGETTO

Cilindri

Descrizione progettuale

Per far fronte alla sempre più esigenti richieste delle compagnie di navigazione e per rispondere alla sfida lanciata dal terminal container SECH di Genova, 6 gru di banchina, ship to shore, sono state manutentate e modificate.

L’intervento di revamping sulle 6 gru, avanti capacità di sollevamento di 40 t e un peso complessivo di circa 500 tonnellate, consentirà di aumentare l’altezza complessiva delle gru.

FPT – Fluid Power Technology ha progettato e realizzato il sistema idraulico per poter effettuare il sollevamento delle gru.

Il materiale progettato e prodotto per effettuare il sollevamento è stato:
– n°8 cilindri idraulici ad alta pressione, modello CRI-200/1200-TA aventi capacità di 200 tonnellate, pressione di lavoro 700 bar e corsa 1200 mm completi di testina autolivellante;

– n°4 centraline idrauliche con pompa doppio stadio, pressione di lavoro 700 bar, elettrovalvola 4/3 e manifold in linea a due uscite.

Ciascuna gru dal peso complessivo di circa 500 tonnellate è stata sollevata di 1000 mm per consentire la sostituzione dell’attuale carpenteria di collegamento tra la struttura e i carrelli; ottenendo così una altezza e passo maggiore.
Grazie al sistema di sollevamento FPT le gru sono state sollevate, alzate e messe in sicurezza in poche ore consentendo un risparmio di tempo e un ottimizzazione delle risorse in cantiere.